Pass Navigo Parigi: a cosa serve, quanto costa e dove ottenerlo

La prima volta che sono andato a Parigi, non sapevo che esistesse qualcosa che mi avrebbe permesso di muovermi liberamente e quante volte volevo dentro l’Île-de-France risparmiando un sacco di soldi! Ma di cosa sto parlando? Quello a cui mi riferisco è il Pass Navigo di Parigi.

Il Pass Navigo di Parigi è fondamentalmente una tessera nominativa e personale con tanto di fototessera – non acquistabile online – rilasciata in apposite strutture a Parigi (la mia per esempio l’ho fatta dentro una stazione della metropolitana). Può avere una validità settimanale o mensile. Con il Navigo puoi prendere tutti i mezzi di trasporto pubblici come metro, autobus e treni. Noi siamo arrivati a Parigi di mercoledì e l’abbiamo fatta subito in un apposito sportello clienti della metropolitana. Accanto a questo ufficio, c’erano delle macchinette automatiche nelle quali era possibile ricaricare la tessera.

Per noi che siamo stati a Parigi 4 giorni, è stato utilissimo. Se stai programmando il tuo viaggio a Parigi, devi leggere assolutamente Cosa Vedere A Parigi In 3 giorni Per Una Vacanza Perfetta, così da non perderti le attrazioni più belle della città!

Il Navigo può essere fatto solo fino al giovedì della settimana corrente! Vale tutta la settimana, ma sfortunatamente per chi arriva a Parigi nel weekend non è possibile ottenere il pass!

Adesso ti spiego più in dettaglio a cosa serve, quanto costa e dove ottenere il Pass Navigo a Parigi.

Che cos’è e a cosa serve il Pass Navigo a Parigi

Il Navigo è una tessera trasporti simile a un abbonamento, tramite la quale puoi usufruire dei trasporti pubblici di Parigi, come metropolitana, autobus e treni. Se scegli la tessera “Zona 1-5” – e tra poco ti spiego anche come funziona il discorso relativo alle zone – potrai raggiungere anche gli aeroporti, fatta eccezione solo per quello di Orlyval.

Indovina un po’, noi siamo atterrati lì e quindi abbiamo dovuto pagare due biglietti extra spendendo 35€ circa ciascuno 😂. Con questa tessera puoi salire quante volte vuoi su tutti i trasporti pubblici. Per noi è stata comodissima perché l’abbiamo usata per muoverci a Parigi e andare a Versailles e Disneyland!

Quando la compri, ti rilasciano una confezione di plastica dentro la quale trovi una cover trasparente con dentro una card contactless di colore nero e blu, dove dovrai apporre nome, cognome, foto e firma. Va da sé quindi che la tessera è nominativa e non cedibile, anche se personalmente non ci ha controllato nessuno e vedevo molti parigini che con una tessera entravano in tre 🤣.

La tessera è come una carta ricaricabile e quindi durante l’acquisto devi pagare anche il credito necessario per poterla usare, altrimenti non funzionerà!

A cosa serve il Pass Navigo a Parigi
Con il “Pass Navigo” puoi muoverti senza limiti a Parigi.

Le zone tariffarie di Parigi

Al momento dell’acquisto, devi scegliere in quali zone rendere effettivo il pass. Le zone in cui il Navigo è valido vanno dalla zona 1 alla zona 5, che sono tutte le zone tariffarie circolari di Parigi. Ovviamente in base alle zone scelte, il prezzo è differente. Io ho acquistato quello valido in tutte le zone (1-5), così da poter andare praticamente ovunque. Infatti come ti ho detto grazie al navigo ho preso il RER C per andare a Versailles e il treno per Disneyland.

Infatti, ho scritto un articolo per aiutarti a raggiungere Versailles e lo trovi qui Come Arrivare A Versailles Da Parigi: Il Modo Più Veloce.

Le zone si espandono in modo concentrico dal centro di Parigi, quindi in base a dove vuoi andare e dove risiedi, scegli le zone che fanno al caso tuo.

➡ La Zona 1-3 è l’area centrale di Parigi dove si trovano tutte le attrazioni turistiche come la Torre Eiffel o Museo del Louvre. Le zone 2-3 sono più “periferiche” ed è nella zona 3 che c’è il quartiere di recente costruzione La Défense.

➡ La Zona 4 è per chi deve raggiungere l’aeroporto di Orly o la Reggia di Versailles.

➡ La Zona 5 è utile se devi andare a Disneyland Paris o all’aeroporto Charles De Gaulle.

Quanto costa e dove acquistare il Pass Navigo a Parigi

Il Pass Navigo può essere acquistato presso le stazioni della metropolitana, del RER e da rivenditori autorizzati. È possibile richiedere il pass anche in aeroporto, a eccezione di Orlyval. Ti consiglio di acquistarla subito appena atterri, così da non correre il rischio di pagare la tratta dall’aeroporto al centro città e poi dover fare comunque il pass.

La carta ha un valore di 5€, ma di per sé non serve a nulla se non la ricarichi. Il costo della ricarica dipende dalla durata (settimanale o mensile) e come ti ho spiegato dalle zone. Io ho pagato in totale 35€ circa per il pass settimanale valido in tutte le zone. Quindi considera che per quello settimanale il prezzo va da un minimo di 30€ a un massimo di 35€ incluso il prezzo della carta fisica di 5€.

Infine per maggiori informazioni ti consiglio di visitare direttamente la pagina di riferimento nel sito ufficiale della Francia: Forfait Navigo, biglietto settimanale o mensile per i mezzi pubblici (france.fr).

Eleonora e Gianmarco

Eleonora e Gianmarco sono due giovani viaggiatori appassionati che hanno ideato e creato il blog dedicato al viaggio Find New Worlds. Grazie alla loro passione per l’esplorazione e la scoperta di nuove culture hanno creato una piattaforma online che offre consigli, guide e racconti di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *