Messico quando andare: il periodo migliore per andare in Messico

Il Messico è una meta turistica che noi italiani raramente consideriamo. Il costo del viaggio unito alla distanza (almeno 14 ore di volo da Roma o Milano) ci portano a scegliere diverse destinazioni. D’altro canto il Messico è un Paese meraviglioso e che indirettamente esercita su di noi un certo fascino. Come non rimanere affascinati dalle rovine storiche dello Yucatán, terra natìa degli antichi maya e del Chichén Itzá, complesso monumentale che nel 2007 è stato inserito nella lista delle sette meraviglie del mondo moderno. Lo stesso anno è stato inserito anche il Taj Mahal e ne ho parlato in un bellissimo articolo su Nuova Delhi Cosa Vedere Per Un Viaggio Indimenticabile. Sei qui perché ti stai chiedendo in Messico quando andare, cioè il periodo migliore per visitare il Messico e rendere la tua vacanza indimenticabile.

Ti dico subito che il Messico è un Paese con un clima eterogeneo e da maggio a ottobre è presente la stagione delle piogge, un periodo caratterizzato da frequenti piogge a volte molto abbondanti e da temperature roventi. Avrai notato che la stagione delle piogge corrisponde con la nostra estate. Anche se le precipitazioni sono minori rispetto ad altre mete tropicali, il mio consiglio è quello di evitare il periodo che va da maggio a ottobre.

Messico quando andare: il clima

Il Messico ha un clima diverso e differenti condizioni climatiche a seconda del territorio. Posso comunque dire che in generale il clima è caldo-umido durante tutto l’anno. Se stai pensando al Messico e quando andare considera che questo dipende da quale parte del Paese vuoi visitare. Generalmente, i turisti preferiscono evitare la stagione delle piogge e partire durante la stagione secca, cioè da novembre a maggio.

Hai visto che il clima del Messico è diviso in sostanza in due stagioni:

  • La stagione delle piogge, che va da maggio a ottobre e corrisponde più o meno alla nostra estate
  • La stagione secca, che invece va da novembre ad aprile ed è il periodo migliore per visitare il Messico
Spiaggia di Tulum
Tulum è una delle più belle città del Messico tra spiagge caraibiche e rovine Maya.

Messico quando andare in base alle regioni

Il Messico è per estensione il terzo stato dell’America Latina, con una superficie di quasi 2 milioni di km2, il che significa un clima leggermente diverso a seconda di quale delle nove regioni vuoi visitare. Ti posso dire che per convenzione si divide il Messico in quattro zone, ognuna con il proprio clima.

➡ Nella parte nord-ovest e centro-nord del Paese e in Bassa California il clima è per lo più desertico e temperature che toccano i 35°C in estate. Il periodo migliore se visiterai questa zona è da novembre ad aprile.

Messico quando andare in Bassa California
Lo stato della Bassa California ha un clima desertico.

➡ Nella parte centrale del Paese il clima è subtropicale. L’escursione termica è forte, con giorni molto caldi e notti molto fredde. Città del Messico è nella parte centrale del Paese e soffre un clima subtropicale, anche se in generale il clima è piacevole tutto l’anno. Anche in questa zona, il periodo migliore va da novembre ad aprile.

➡ Nel Messico del Sud e nello Yucatán il clima è tropicale e fa caldo durante tutto l’anno. La temperatura del mare è sempre intorno ai 30°C. Se stai programmando un viaggio nel Messico del Sud e nello Yucatán (eccoti un possibile itinerario: Penisola dello Yucatan, Cosa Vedere in Una o Due Settimane), il mio consiglio è quello di andare a Tulum con spiagge caraibiche e antiche rovine Maya. Il periodo migliore va da novembre a maggio, evitando la stagione delle piogge dove il rischio di uragani in questa zona è alto.

Messico quando andare a Tulum
Il periodo migliore per andare a Tulum (Yucatán) è da novembre a maggio.

Quando andare per un viaggio in famiglia

Come hai visto, in generale il periodo migliore per andare in Messico è durante la stagione secca, cioè da novembre ad aprile, quando la temperatura media è di 25°C e le piogge sono rare. Il periodo ideale dipende però da quale parte del Messico vuoi visitare.

Monterrey
Monterrey è insieme a Città del Messico visitata ogni anno da milioni di persone.

Il periodo migliore per andare in Messico

Se ti chiedi in Messico quando andare e cioè il periodo migliore per andare in Messico e trascorrere una piacevole permanenza, prendi in considerazione il periodo che va da novembre ad aprile. In questo modo eviti la stagione delle piogge. Evita maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre, mesi con frequenti piogge abbondanti e con rischio uragani.

Eleonora e Gianmarco

Eleonora e Gianmarco sono due giovani viaggiatori appassionati che hanno ideato e creato il blog dedicato al viaggio Find New Worlds. Grazie alla loro passione per l’esplorazione e la scoperta di nuove culture hanno creato una piattaforma online che offre consigli, guide e racconti di viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *